CONDIVIDI

Acqua su marte

E’ appena stata resa pubblica la notiza della presenza di acqua su Marte. Molte notizie con l’ipotesi della presenza di acqua sul pianeta rosso sono in circolo da anni, ma questa è la prima volta in cui ci sono delle prove a riguardo.

La sonda spaziale MRO (Mars Reconnaissance Orbiter) ha fotografato dei solchi in cui sono presenti dei sali che si formano solo in presenza di acqua. Non si tratta certo di grandi fiumi o torrenti, ma rivoli di acqua salata che si creano durante i mesi estivi marziani.

Questi solchi erano già stati osservati nel 2011, ma gli scienziati non avevano la certezza che si trattasse davvero di tracce di acqua.

Ancora non si sa l’origine e la composizione chimica dell’acqua, ma solo la sua presenza porta a pensare alla possibile presenza di vita, almeno microbica, in essa.

L’atmosfera sottile di Marte, però, non permette la presenza di acqua allo stato liquido se non per pochi secondo. Da dove arriverebbe dunque quella che ha lasciato queste tracce?

L’ipotesi più probabile è che derivi dallo scioglimento dei ghiacciai sotterranei, la cui presenza è già stata appurata da alcuni radar speciali.

LASCIA UN COMMENTO